+39 06 39743494
·
mario.brancaleoni@gmail.com
·
Lun - Ven 10:00-18:00
+39 06 39743494
·
mario.brancaleoni@gmail.com
·
Lun - Ven 10:00-18:00

L’Avv. Mario Brancaleoni, esperto di responsabilità medica e sanitaria, ha partecipato agli Stati Generali della Salute che si sono tenuti a Roma all’Auditorium Parco della Musica l’8 e il 9 aprile 2014

Gli  Stati Generali della Salute hanno visto la presenza della Ministra della Salute Lorenzin e del Premier Renzi con la partecipazione del Presidente della Repubblica Napolitano.

Si è parlato di pianificazione del Servizio Sanitario Nazionale inteso come prestazione universale nei confronti di tutti i cittadini italiani e nell’ambito della legislazione concorrente della Regioni secondo un modello di sostenibilità dei costi e trasparenza dei dati.

In particolare, la sanità in Italia può costituire un investimento per il futuro nell’ottica della prevenzione dei rischi, della formazione delle professioni mediche, della ricerca, e della costruzione di strutture sanitarie e scolastiche adeguate.

Per realizzare tale obiettivo è pertanto necessaria la partecipazione di tutte le Istituzioni italiane nell’ambito di una governance internazionale ed europea ed il contributo attraverso un Patto di tutti i produttori di salute dalla Federfarma alla Federalimentari fino alla Federdistributori.

Investire nella prevenzione attraverso corretti stile di vita come una sana alimentazione e buona attività fisica che coinvolgano anche i bambini in età scolastica e le loro famiglie vuol dire ridurre  notevolmente i costi sociali per le spese mediche e sanitarie.


Per ulteriori chiarimenti chiama il n. +39 06 39743494 oppure invia una mail a mario.brancaleoni@gmail.com

Related Posts

Leave a Reply

Articoli recenti

responsabilità banca mancata informazione rischi investimento
RESPONSABILITA’ DELLA BANCA PER MANCATA INFORMAZIONE SUL RISCHIO DELL’INVESTIMENTO
14 Settembre 2022
nella separazione dei genitori occorre tutelare i figli
LA SEPARAZIONE CONSENSUALE DEI CONIUGI CON LA NEGOZIAZIONE ASSISTITA
13 Settembre 2022
LA PENSIONE DI REVERSIBILITÀ: SI ALLARGA LA PLATEA DEI BENEFICIARI ALLA LUCE DELL’ULTIMA GIURISPRUDENZA E DELLE CIRCOLARI INPS
22 Aprile 2022