+39 06 39743494
·
mario.brancaleoni@gmail.com
·
Lun - Ven 10:00-18:00
+39 06 39743494
·
mario.brancaleoni@gmail.com
·
Lun - Ven 10:00-18:00

Insolvenza del datore di lavoro – Intervento del Fondo di garanzia INPS per il TFR

Sempre più spesso in caso di perdita del posto di lavoro il datore di lavoro fallisce o comunque non è in condizione di pagare il TFR e/o le ultime tre mensilità di stipendio. In questo caso il lavoratore può accedere al Fondo di garanzia TFR presso l’INPS per recuperare il proprio credito.

Lo Studio Legale Brancaleoni si è specializzato nei procedimenti nei confronti dell’INPS per ottenere il pagamento del TFR e/o delle ultime tre mensilità di retribuzione non pagate dal datore di lavoro sia nel caso di fallimento che nel caso in cui il datore di lavoro non possa fallire perchè privo dei requisiti minimi dimensionali. La domanda deve essere presentata entro cinque anni per il TFR o entro un anno per le ultime tre mensilità dal momento dell’insolvenza dell’azienda.


Per ulteriori chiarimenti chiama il n. +39 06 39743494 oppure invia una mail a mario.brancaleoni@gmail.com

Leave a Reply

Articoli recenti

responsabilità banca mancata informazione rischi investimento
RESPONSABILITA’ DELLA BANCA PER MANCATA INFORMAZIONE SUL RISCHIO DELL’INVESTIMENTO
14 Settembre 2022
nella separazione dei genitori occorre tutelare i figli
LA SEPARAZIONE CONSENSUALE DEI CONIUGI CON LA NEGOZIAZIONE ASSISTITA
13 Settembre 2022
LA PENSIONE DI REVERSIBILITÀ: SI ALLARGA LA PLATEA DEI BENEFICIARI ALLA LUCE DELL’ULTIMA GIURISPRUDENZA E DELLE CIRCOLARI INPS
22 Aprile 2022