+39 06 39743494
·
mario.brancaleoni@gmail.com
·
Lun - Ven 10:00-18:00
+39 06 39743494
·
mario.brancaleoni@gmail.com
·
Lun - Ven 10:00-18:00

Il risarcimento danni per l’irragionevole durata del processo

Nel caso di ritardo nella conclusione del processo anche se con esito sfavorevole (la durata ragionevole del processo è di di tre anni per il primo grado; due anni per il grado di appello e un anno per il giudizio di Cassazione) ora si può ottenere il risarcimento di tutti i danni non patrimoniali subiti per l’eccessiva durata del processo.
Lo Studio Legale Brancaleoni – se il processo non si è concluso da più di sei mesi – assiste i clienti nei giudizi di ingiunzione nei confronti del Ministero della Giustizia per ottenere il risarcimento dei danni liquidati equitativamente nella misura di circa euro 800 per ogni anno di ritardo rispetto alla durata ragionevole.


Per ulteriori chiarimenti chiama il n. +39 06 39743494 oppure invia una mail a mario.brancaleoni@gmail.com

Leave a Reply

Articoli recenti

responsabilità banca mancata informazione rischi investimento
RESPONSABILITA’ DELLA BANCA PER MANCATA INFORMAZIONE SUL RISCHIO DELL’INVESTIMENTO
14 Settembre 2022
nella separazione dei genitori occorre tutelare i figli
LA SEPARAZIONE CONSENSUALE DEI CONIUGI CON LA NEGOZIAZIONE ASSISTITA
13 Settembre 2022
LA PENSIONE DI REVERSIBILITÀ: SI ALLARGA LA PLATEA DEI BENEFICIARI ALLA LUCE DELL’ULTIMA GIURISPRUDENZA E DELLE CIRCOLARI INPS
22 Aprile 2022